BIOGRAFIA

Growth Hacker – Divulgatore – Business Developer

Tutto comincia dal 486 dei primi anni 90, dal primo modem 56K e dall’abbonamento a Jumpy che mi dava internet gratis in abbinamento alla tariffa telecom che era flat dopo le ore 20.00

Potevo continuare a giocare ad Age Of Empires, invece ho scoperto la crew Spaghetti Phreackers, un gruppo italiano di Phone Hacking che mi ha introdotto all’hacking vero e proprio. La sensazione di onnipotenza che ti da un computer, una rete e la curiosità è indescrivibile e mi ha permesso di voler sempre di più dalla tecnologia.

Da li l’adolescenza ha preso una piega strana. Mentre gli amici truccavano i motorini, io e pochi altri ci dedicavamo all’overclock dei Pentium II. Mentre altri seguivano le ragazze in discoteca, io e pochi altri venivamo pagati da fidanzati e fidanzate gelose per capire cosa si nascondeva dentro le mail, dietro myspace ed ICQ.

Mi iscrivo a Ragioneria, poi mi butto sulla giurisprudenza, entro nella finanza come consulente per Generali. Capisco il potere della comunicazione. Studio, sperimento approfondisco. Faccio parte dei 170 profili finanziari più promettenti d’Italia.

In pochi anni arrivano le offerte manageriali dai big assicurativi. Il tutto molto velocemente. Scelgo Unipol come project manager responsabile per lo sviluppo del ramo Vita. Imparo, studio e condivido con i team. Mi specializzo nella comunicazione aziendale e poi BOOM. Mi contatta Apple. Gli uffici londinesi mi chiedono se sono interessato a collaborare per sviluppare il business B2B sul mercato Retail Italia . Pensavo fosse uno scherzo. Un miliardo di colloqui, inglesismi, strumenti sempre più incisivi e chirurgici per sviluppare business.

La cotta per il marketing diventa amore. Mi cimento nei primi progetti freelance e scopro la filosofia del Growth Hacking. Gli approcci non convenzionali alla crescita del business.

Oggi, pur mantenendo l’attività primaria all’interno dell’azienda di Cupertino, ricopro il ruolo di marketing & project manager per alcune delle più importanti realtà di imprenditoria immobiliare d’Italia, oltre a progetti stimolanti in ambito di marketing legato al settore legale e tributario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: